Arnica compresse

L’arnica montana

L’arnica è una pianta estremamente interessante dal punto di vista terapeutico in quanto possiede tutta una serie di proprietà indispensabili per la cura di determinati disturbi e patologie. Anche l’arnica, come molte piante ed erbe, erano utilizzate nel passato come rimedi naturali per risolvere alcuni problemi. Oggi è possibile trovare estratti di questa sostanza nelle composizioni di alcuni medicinali, ma vi sono dei prodotti erboristici che presentano questa specie vegetale proprio come il componente essenziale, tra questi vi sono le classiche pomate e le creme per uso esterno e le compresse per agire dall’interno del proprio organismo. Il nome scientifico dell’arnica è Arnica Montana L. e appartiene alla famiglia delle Astaraceae. L’arnica ha trovato il suo habitat ideale in Europa, anche se oggi è possibile ritrovarla un po’ in tutto il mondo. Il nome Arnica deriva dal latino “ptarnica”, nome che fa riferimento al suo potere di indurre a starnutire una volta odorata. Alcuni riducono l’etimologia del nome della pianta a radici greche: “Arnakis” con riferimento alla pelle dell’agnello che sarebbe molto simile alle foglie della pianta.

Ainsworths Arnica 30 C Rimedio Omeopatico - 120 Compresse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,1€


Cosa contengono

Come ogni estratto vegetale, anche dell’arnica, non vengono utilizzate tutte le sue parti in fitoterapia. In genere, si realizzano rimedi naturali come pomate, compresse, ma anche tisane con i fiori di questa pianta. Si tratta di una specie molto interessante per la sua presenza di numerose sostanze che fanno bene alla salute e che intervengono a trattare e risolvere alcuni disturbi. L’estratto di arnica, infatti, è ricco di polifenoli, flavonoidi, tannini, oli essenziali, poliacetileni e tanti altri componente caratterizzati da specifiche funzioni. Per godere di tutti questi composti chimici è importante sfruttare al meglio la pianta e estrarne tutti i suoi componenti. Uno dei rimedi utilizzati è quello di realizzare delle compresse.


  • Carbone vegetale Il carbone vegetale, denominato anche carbone attivo, è ottenuto dal legno attraverso un processo di combustione senza fiamma. La combustione senza fiamma avviene in un ambiente povero di ossigeno e r...
  • Arnica gel L'utilizzo delle piante in erboristeria e fitoterapia è strettamente connesso con la facilità di raccolta e di coltivazione delle differenti specie vegetali: le popolazioni sviluppatesi in luoghi dive...
  • scottature Basta una piccola distrazione per procurarsi una scottatura dolorosa e che rischia di lasciare segni indelebili sulla propria pelle, magari in punti bene in vista: le azioni compiute nei primi attimi ...
  • Torcicollo Il torcicollo è una infiammazione dei muscoli del collo che può provocare molto dolore e ridurre la capacità di movimento, andando ad influire sulla qualità della via e sullo svolgimento delle normali...

HEEL ARNICA COMPOSITUM Compresse

Prezzo: in offerta su Amazon a: 9,5€


Cosa sono

Le compresse di arnica si presentano come una sorta di pillole ottenuto dalla raccolta, l’essiccazione e la polverizzazione della pianta al fine di comprimerli all’interno di un piccolo corpo. Le compresse sono, in genere, di piccole dimensioni in modo da poter essere ingerite, con l’aiuto di un bicchiere d’acqua, in modo estremamente agevole. Immettere nel proprio corpo arnica per mezzo di compresse presenta numerosi vantaggi. Il fatto che le varie sostanze di cui l’arnica è provvista siano direttamente ingerite fa sì che le sue proprietà entrino prima in azione. Il risultato, dunque, e il suo effetto sarà più immediato. Spesso quando si ingeriscono medicinali, soprattutto quelli a base di erbe, si è leggermente disgustati dal cattivo sapore di questi prodotti. Le compresse di arnica, come molte altre compresse, sono davvero molto piccole e il contatto con esse sarà minimo. Con l’aiuto di acqua, infatti, il prodotto sarà velocemente ingerito fino a essere assorbito dall’organismo.


A cosa servono

Le compresse di arnica si utilizzano per ragioni ben precise. Esse presentano numerose proprietà che fanno sì che questo rimedio sia molto apprezzato in uno specifico ambito. L’arnica agisce soprattutto su problemi legati a traumi articolari e muscolari. Essa, infatti, è utilizzata anche come pomata e crema da spalmare in caso di fratture, distorsioni, ematomi, strappi muscolari, contusioni e problemi di questo genere. nella forma di compresse, l’arnica viene prescritta in caso di reumatismo, versamenti articolari, dolori di diverso tipo a ossa e muscoli. Non a caso, la pianta viene utilizzata soprattutto in ambito sportivo dove problemi del genere sono assolutamente all’ordine del giorno. Sintetizzando, dunque, l’arnica, e chiaramente le compresse che presentano quest’estratto naturale alla base, presenta proprietà analgesiche, antitraumatiche e antireumatiche, inoltre è uno stimolante nervino e agisce in tutti i casi in cui vi sono problemi legati a ossa, nervi e muscoli.


Arnica compresse: Quando utilizzare e effetti collaterali

L’utilizzo di compresse all’arnica deve avvenire su consulto medico. Pur trattandosi di estratti naturali è sempre meglio rivolgersi al proprio medico di base che saprà, senza dubbio, suggerirci la dose consigliata e più adatta alle nostre esigenze, la modalità di assunzione e il periodo lungo il quale è necessario farne utilizzo. Può capitare che l’uso di arnica montana possa produrre degli effetti collaterali e in questo caso è necessario sospenderne la somministrazione. Ci si può accorgere che l’arnica non è ben tollerata dal proprio organismo se cominciano a verificarsi frequenti mal di testa o disturbi all’altezza dell’addome. Ciò può avvenire anche se le dosi ingerite non sono quelle indicate dal medico e le superano dal punto di vista del quantitativo o della frequenza. Per evitare l’insorgenza di tutte queste complicanze, dunque, è bene attenersi alla prescrizione del medico e di seguire tutte le sue direttive in merito all’assunzione di compresse di arnica montana. L’acquisto delle compresse di arnica avviene, normalmente in erboristeria, ma anche alcune farmacie tradizionali sono dotate di un reparto dedicato ai prodotti fitoterapici e naturali.


  • arnica compresse La pianta di arnica viene utilizzata in campo omeopatico sopratutto per merito delle sue notevoli proprietà antinfiammat
    visita : arnica compresse

COMMENTI SULL' ARTICOLO