Tè verde

Storia del tè verde

Il tè verde è una bevanda dalla tradizione millenaria: le popolazioni più antiche dell'Oriente ne facevano uso e ne conoscevano le proprietà benefiche. Non si tratta, infatti, soltanto di una bevanda apprezzata per il suo sapore, ma anche per i diversi benefici che il suo consumo apporta all'uomo. Non a caso, il tè verde è conosciuto e sfruttato anche come medicinale da almeno duemila anni in Oriente. In questi anni è oggetto di crescente attenzione e di riscoperta anche da parte dell'Occidente, dove si guarda con interesse alle sue molteplici proprietà curative. Il tè verde si differenzia dagli altri tipi di tè per quanto riguarda la lavorazione, che permette ai principi attivi della pianta di conservarsi inalterati durante la preparazione, fino alla consumazione del prodotto finale. In realtà, per lungo tempo il consumo di tè è stato considerato a scopo puramente medicinale e li consumo abituale del tè come bevanda era riservato alle classe più agiate. Soltanto a partire dal 1500 circa, in Giappone, viene perfezionata la cerimonia del tè e il suo consumo si diffonde tra i samurai e, gradualmente, raggiunge anche il popolo. Ad oggi, il tè verde è la bevanda più comune e più diffusa in Giappone, mentre anche in Occidente il consumo è sempre più diffuso e sempre più legato alla consapevolezza delle proprietà benefiche di questa antica bevanda.
Tè verde

Pompadour - Melissa Per Infuso, Rilassante E Distensiva - 20 filtri - [confezione da 3]

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,75€


Preparazione tradizionale del tè verde

Tè verde Anche un gesto apparentemente semplice come la preparazione del tè può rivelarsi meno semplice del previsto: la preparazione richiede attenzione e cura dei dettagli anche senza affidarsi all'affiscante rito della preparazione del tè tramandato dalla tradizione giapponese. E' importante sapere che ogni tipo di tè e ogni variante richiede, per poter offrire il meglio dal punto di vista del sapore, temperatura e tipologia d'acqua specifica. Non sempre l'acqua del rubinetto, non filtrata, è adatta alla preparazione di questa bevanda o comunque non sempre è sufficiente per esaltare il sapore di questa bevanda. Innanzitutto occorre tenere presente che la temperatura ideale per la preparazione del tè verde non prevede l'ebollizione dell'acqua: al contrario, essa deve raggiungere una gradazione inferiore rispetto al tè nero, il quale comunque, a sua volta, non contempla il raggiungimento dell'ebollizione. L'acqua dovrebbe venire spenta quando nel bollitore iniziano a formarsi le prime bollicine d'aria, ancora ferme sul fondo. Per una migliore precisione si possono utilizzare dei termometri da tè. A questo punto, le foglie di tè potranno essere messe in infusione, dove dovranno rimanere per circa due o tre minuti. La durata ideale dell'infusione varia a seconda del tipo di tè e, se ridurla potrebbe ridurre anche i benefici della bevanda, aumentarla potrebbe invece sprigionare un sapore troppo intenso e sgradevole.

  • Succo di melograno Il succo di melograno non è solo un prodotto gustoso e rinfrescante nel periodo estivo, ma anche un vero e proprio alleato del benessere naturale. Uno dei maggiori pregi del melograno è la sua ricchez...
  • Antiossidanti Gli antiossidanti sono elementi fondamentali per il benessere e la conservazione ottimale dell'organismo: non a caso, spesso si sente parlare di questi elementi come di agenti anti invecchiamento, in ...
  • Colon irritabile La sindrome del colon irritabile è un disturbo di natura cronica che colpisce il tratto del colon, causando sintomi tali da poter interferire con il normale svolgimento delle attività quotidiane e con...
  • broncopolmonite La broncopolmonite è un'infezione di bronchi e polmoni che avviene solitamente a causa di batteri e virus come lo streptococco: la diagnosi è importante per poter curare il disturbo in modo efficace s...

C'ERA UNA VOLTA SCATOLA REGALO TISANE ASSORTITE 25 filtri

Prezzo: in offerta su Amazon a: 24,98€


Benefici del tè verde

Le sostanze che maggiormente fanno del tè verde una bevanda della salute sono gli antiossidanti: presenti in grandi quantità nelle parti aeree della pianta e trasmesse nella bevanda, gli antiossidanti sono delle sostanze anti invecchiamento che combattono i radicali liberi, permettendo di contrastare l'invecchiamento cellulare. A trarne beneficio, dunque, sono tutte le cellule dell'organismo, per uno stato di salute e di benessere diffuso. Il tè verde, inoltre, è in grado di proteggere il cuore dal rischio di infarto e di migliorare la circolazione sanguigna, contrastando la pressione alta. Questa bevanda è considerata anche un potente rimedio anti cancro. Anche se occorrono maggiori prove scientifiche a sostegno di tale tesi, molti studi sembrano dimostrare una correlazione tra diffusione del tè verde e aree del mondo nel quale le percentuali di sviluppo di tumori sono molto basse, contro una evidente longevità degli abitanti. Il tè verde è utile anche contro il colesterolo alto e svolge una efficace funzione benefica a livello psicofisico. Assunto abitualmente, infatti, il tè verde aiuta a ridurre l'ansia e lo stress, così come i sintomi ad essi associati, come il mal di testa.


Tè verde: Prodotti a base di tè verde

L'assunzione di tè verde, sotto forma di bevanda calda, è la modalità più diffusa per lo sfruttamento di questa preziosa risorsa naturale. Tuttavia, in erboristeria sono diffusi anche altri tipi di rimedi naturali realizzati a partire dal tè verde. Un esempio è costituito dai dentifrici naturali, molti dei quali contengono estratti di tè verde in quanto ritenuto in grado di contrastare la formazione delle carie e di favorire la corretta igiene dentale. Saponi, profumi, creme, prodotti per la bellezza del corpo e per la pelle sono particolarmente diffusi grazie al buon odore del tè verde e alle sue proprietà benefiche, che conferiscono un aspetto giovane e sano alla pelle. Inoltre, per sfruttare al massimo le proprietà benefiche, è possibile acquistare capsule che contengono estratti concentrati di tè verde. Si tratta, solitamente, di soluzioni utili per prevenire il colesterolo e ricche di antiossidanti, contro i radicali liberi.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO