Fiori di Bach per bambini

Bambini e fiori di Bach

Tutti quanti, adulti e bambini, soffriamo di sbalzi d’umore e di alterazione degli stati emotivi e mentali. Questo tipo di alterazioni, come ben si sa, possono insorgere per diversi motivi che derivano dall’ambiente esterno, dal contatto con alcune persone e situazioni o da se stessi. Nei bambini, il fenomeno è difficile da interpretare e molto spesso non si riesce a definire lo stato di squilibrio emotivo che colpisce i più piccoli. Oltre a ciò, qualora si riuscisse ad interpretare il fenomeno risulta difficile dare loro una terapia efficace dato che da bambini si è più delicati e si preferirebbe evitare l’assunzione di farmaci o altri tipi di terapie. A tal proposito, i fiori di Bach sono un’ottima alternativa in quanto funzionano non soltanto negli individui adulti, ma anche nei bambini e, anzi, sono davvero molto indicati in sostituzione dei tradizionali farmaci che sono, come tutti sanno, molto più aggressivi ed invasivi.

Fiori di Bach per i bambini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,6€
(Risparmi 2,4€)


Caratteristiche

I fiori di Bach sono dei prodotti assolutamente naturali. Si tratta di una sostanza liquida contenuta all’interno di una boccetta di vetro scuro in cui sono contenuti i principi attivi e le sostanze benefiche di alcuni fiori individuati dal dottore inglese. Il dottor Bach ha scoperto che in alcune specie vegetali sono contenute delle sostanze che agiscono in maniera positiva su determinati stati emotivi riequilibrandoli e risolvendo diversi problemi di disadattamento, sofferenza, paura e ansia. I bambini, come tutti sanno, sono individui molto delicati e sensibili e spesso subiscono delle pressioni o vivono delle condizioni di difficoltà, ma non sanno comunicarlo oppure, spesso, i loro problemi vengono sottovalutati. La prima cosa che bisogna fare quando si è a contatto con un bambino è quello di ascoltarlo e farsi partecipi delle loro piccole angosce e delle loro alterazioni emotive. Nei casi in cui si occorre intervenire, uno dei metodi maggiormente consigliati dai medici è quello dell’utilizzo dei fiori di Bach in quanto si tratta di prodotti completamente naturali e non aggressivi che intervengono in maniera delicata sugli stati mentali riportando gradualmente a una situazione di equilibrio anche nei più piccoli. Le terapie tradizionali che si servono dei comuni farmaci sintetici possono essere troppo aggressivi per i più piccoli e possono portare loro assuefazione e dipendenza, per questo motivo si tende a scegliere delle terapie più leggere e niente è più appropriato di una cura a base di fiori come quelli che propone Bach. Gli effetti collaterali, infatti, sono davvero molto rari.


  • I fiori di Bach sono dei rimedi naturali molto utilizzati e apprezzati da tutti coloro che preferiscono curarsi e risolvere diversi tipi di problemi attraverso forme alternative di medicinali. I fiori...
  • Menopausa precoce La menopausa precoce è un disturbo che, a seconda delle cause scatenanti, può avere un decorso irreversibile oppure, al contrario, può essere contrastata ripristinando le condizioni di salute ottimali...
  • Depressione Sentirsi tristi e depresse in gravidanza viene spesso vissuto dalle donne come un brutto segreto da tenere nascosto: quello che dovrebbe essere il periodo più bello nella vita di una donna, nonché il ...
  • Ansia Uno sporadico stato ansioso, legato ad un periodo di particolare stress, difficoltà o paura viene sperimentato da chiunque nel corso della vita. Tuttavia, quando gli episodi di ansia diventano prolung...

Fiori di Bach per bambini

Prezzo: in offerta su Amazon a: 10,12€
(Risparmi 1,78€)


Quando usarli

La terapia a base di fiori di Bach nei bambini funziona allo stesso modo che negli adulti. In seguito ad un apposito test di valutazione dello stato mentale del paziente bisogna identificare la categoria in cui va iscritto il malessere del bambino e la gradazione in particolare così da identificare il fiore sa somministrare. Generalmente, i bambini presentano alcune piccole difficoltà nella loro vita sociale, ovvero nel rapportarsi con amici, compagni di scuola ed adulti. Queste difficoltà possono generare nei più piccoli dei malesseri che li porta ad essere più tristi, ad isolarsi al non volersi rapportare agli altri. Insomma sono diversi i fattori che possono portare ad un difficile comportamento del bambino. È importante che l’adulto, che sia il genitore e o una maestra, sia capace di ascoltare, comprendere e interpretare i segni che i bambini sono portati a manifestare nei momenti difficili. Una delle cose più difficili da affrontare per un bambino sono i cambiamenti. Nella vita i cambiamenti arrivano improvvisamente e possono creare destabilizzazione e smarrimento in tutti, figuriamoci nei bambini. il cambiamento della scuola, di casa, la nascita di un fratellino o la separazione dei genitori possono influire negativamente sul morale del bambino. In questo caso si consiglia di somministrare gocce di Walnut per ritrovare il senso di protezione di cui si ha bisogno. Un’altra delle situazioni che si verifica spesso nei bambini è il senso di paura. Quante volte il bambino ha difficoltà a gestirsi nelle situazioni nuove, oppure ha paura di restare da solo, di essere abbandonato e così via. In tutti questi casi, generalmente, si prescrivono gocce di Mimulus o Aspen.


Fiori di Bach per bambini: Altri casi

Lo stato emotivo che ricorre più di frequente, però, e che colpisce molti bambini è il senso di distrazione e una certa difficoltà all’apprendimento e alla scolarizzazione. Molti bambini sono insofferenti allo stare tante ore in classe, seduti e attenti. Ciò provoca anche una certa difficoltà nell’apprendimento e di conseguenza degli scarsi risultati a scuola. Per far sì che il bambino riesca a seguire in classe e a maturare una certa scolarizzazione gli si può dare un valido aiuto con clematis e Chestnut bud. Se si soffre addirittura di iperattività, ovvero non si riesce a seguire il docente ma si ha la necessità di alzarsi, camminare, chiacchierare un buon aiuto potrebbe essere Impatiens. Insomma, oltre a questi piccoli problemini, il bambino può andare incontro a tanti altri. L’importante è utilizzare i fiori giusti ed ascoltare il proprio figlio.


Guarda il Video

COMMENTI SULL' ARTICOLO