Menopausa precoce

Sintomi

La menopausa precoce è un disturbo che, a seconda delle cause scatenanti, può avere un decorso irreversibile oppure, al contrario, può essere contrastata ripristinando le condizioni di salute ottimali. La diagnosi, per fare questo, è fondamentale, in quanto riconoscere l'insorgenza del disturbo nelle fasi iniziali è molto importante per determinarne le cause e per capire se è effettivamente possibile porvi rimedio. La diagnosi può risultare difficoltosa inizialmente soprattutto se la donna non è soggetta ad un ciclo mestruale regolare o se non è abituata a tenere conto delle date di insorgenza del flusso mestruale, senza contare che, in giovane età, difficilmente il primo pensiero in caso di irregolarità o assenza del flusso mestruale si andrà a pensare ad una causa come la menopausa. Il primo sintomo, tuttavia, è proprio il progressivo scomparire del flusso mestruale. Mentre il flusso si fa più irregolare, meno abbondante e sempre meno frequente, aumentano invece i sintomi premestruali, come l'irritabilità, gonfiore addominale, disturbi del sonno. Un aumento di peso e la comparsa di pelle secca e disidratata, insieme agli altri sintomi, dovranno far nascere il sospetto e ricercare una conferma medica.
Menopausa precoce

WOMAN - aiuto nella menopausa. Assiste l'adozione dei cambiamenti nel vostro corpo durante la transizione verso la menopausa e contribuisce alla pienamente e rapidamente sopprimere tutti i sintomi e le complicanze (vampate di calore, insonnia, depressione e mal di testa, ecc). Con soia, trifoglio rosso, arancione e Rhodiola Rosea estratti. 60 Veggie pillola capsule, non contengono glutine e OGM.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,5€


Fertilità

Menopausa precoceLa menopausa anticipata è un disturbo che preoccupa in particolar modo le donne che desiderano diventare madri, in quanto la fertilità viene seriamente compromessa da tale condizione fisica. La menopausa precoce può generare una condizione di infertilità reversibile oppure no, sulla base delle cause scatenanti della condizione fisica della donna colpita: da qui deriva un ulteriore fattore di importanza della giusta diagnosi. Durante la menopausa precoce, anche qualora il flusso mestruale non sia ancora del tutto scomparso, le possibilità di contrarre una gravidanza sono estremamente basse, stimate intorno al 10% rispetto alla fertilità della donna in analogo periodo di vita con ciclo mestruale inalterato. Con il procedere del disturbo, le possibilità di fertilità diminuiscono ulteriormente, fino ad annullarsi. Questa condizione può verificarsi indipendentemente dall'età della donna: la menopausa anticipata e relativa infertilità possono insorgere intorno ai 40 anni, talvolta anche 35 o prima, a seconda di diversi fattori, purtroppo non prevedibili, tra i quali anche le cause scatenanti. In alcuni casi l'omeopatia può essere utile per alleviare i sintomi e per riportare la donna alle sue naturali condizioni di fertilità, mentre in altri casi di disturbo non reversibile si rivela un valido alleato per alleviare i sintomi secondari e le alterazioni dell'umore che accompagnano un cambiamento tanto importante.

  • Sintomi menopausa La menopausa è un periodo delicato nella vita della donna, fatto di grandi cambiamenti psicologici e fisici. E' importante poter affrontare queste variazioni con la giusta serenità e facendo in modo c...
  • Premenopausa Con premenopausa, si intende indicare il periodo di vita in cui il corpo della donna inizia a cambiare, per adattarsi all'assenza di mestruazioni. In questa fase si possono verificare le prime irregol...
  • Vampate di calore La vampate di calore sono tra i sintomi più diffusi e più fastidiosi legati all'arrivo della menopausa. In questa delicata fase di cambiamento, possono presentarsi diversi effetti collaterali che rend...
  • Depressione Sentirsi tristi e depresse in gravidanza viene spesso vissuto dalle donne come un brutto segreto da tenere nascosto: quello che dovrebbe essere il periodo più bello nella vita di una donna, nonché il ...

FrauenSache - al trattamento dietetico dei sintomi della menopausa, come ad esempio Vampate di calore, sbalzi di umore (60 capsule)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 12,99€


Menopausa precoce biologica

La menopausa è sempre un periodo delicato per una donna, travolta da cambiamenti ormonali e fisici, con ripercussioni sul suo stato psicologico. Il trauma è maggiore se la menopausa è anticipata e se dunque arriva in un periodo della vita nel quale è inattesa, magari andando a impedire la realizzazione di un desiderio di maternità. E' importante accompagnare questi cambiamenti, se irreversibili, con adeguati rimedi fitoterapici che possano aiutare a gestire gli sbalzi umorali accanto a quelli ormonali. La menopausa di origine biologica, solitamente, comporta una condizione irreversibile: essa ha origine da una predisposizione genetica e una familiarità a tale fenomeno che non possono venire contrastati. La menopausa precoce può inoltre derivare da patologie virali, infezioni, endometriosi, tumori all'utero. Per accettare il passaggio e il radicale cambiamento, nella sfera della femminilità, che tale fenomeno comporta, un rimedio molto efficace è costituito dai fiori di bach, attraverso preparati studiati su misura per la persona che ne deve fare uso, in modo tale da accompagnarla nel percorso di accettazione e nell'ingresso di una nuova fase della propria vita.


Menopausa precoce da stress

Ci sono casi nei quali la menopausa precoce presenta carattere reversibile, in quanto determinata da una profonda alterazione dello stato psicologico della donna: essa può insorgere dopo un trauma, un forte shock oppure durante un periodo della vita caratterizzato da eccessivo stress mal gestito e mal tollerato. In questi casi, la prima cosa da fare è intervenire sullo stile di vita della donna per eliminare il più possibile la fonte di stress e per modificare le cause che hanno comportato il disturbo legato alla sfera riproduttiva. In caso di forte trauma, sarà importante una terapia psicologica che possa aiutare ad accettare quanto accaduto e a trovare una nuova dimensione di pace mentale, accettando i cambiamenti avvenuti. Anche in questo caso, i fiori di bach possono aiutare in modo considerevole, così come l'assunzione di tisane e rimedi naturali estratti da piante dalle capacità rilassanti, dalla camomilla alla melissa o alla lavanda. Data la delicatezza e la complessità del disturbo, tuttavia, è importante che la terapia venga sempre stabilita insieme al proprio medico, sulla base di una diagnosi il più possibile chiara e specifica.




COMMENTI SULL' ARTICOLO