Corone d'alloro

Simbologia antica

L'alloro è una pianta nota sin dall'antichità, che da sempre si lega ad una precisa simbologia. Dalle foglie di alloro, chiamato dagli antichi romani lauro, si realizzava una corona in tutto e per tutto simile a quella che ancora oggi è diffusa per la celebrazione delle lauree. In tempi antichi la corona realizzata con le foglie di questa pianta simboleggiava una importante vittoria e veniva utilizzata per incoronate due figure molto diverse ma ugualmente importanti all'interno della società: i grandi capi e i più valorosi condottieri da una parte, i migliori poeti dall'altra. La corona d'alloro era inoltre utilizzata spesso all'interno di riti e funzioni religiose, mentre in Grecia si utilizzava un sistema simile per la premiazione dei migliori atleti: in quel caso, però, la corona non era di alloro ma di ulivo.
Corone d'alloro

Vivai Le Georgiche Lauro Nobilis (Alloro)

Prezzo: in offerta su Amazon a: 11,3€


La corona d'alloro oggi

Corone d'alloroL'utilizzo della corona di alloro oggi si lega in modo molto stretto a quello diffuso presso gli antichi romani: anche da questa tradizione deriva il termine di “laureato”, ovvero colui che è incoronato con l'alloro, in celebrazione di una importante vittoria. Oggi la corona d'alloro, infatti, si usa prevalentemente nella celebrazione del conseguimento della laurea, come importante passo nella vita formativa dell'individuo. Nonostante si sia persa la valenza religiosa e il senso di sacralità anticamente legato a questa tradizione, la corona d'alloro resiste come simbolo diffuso e ancora ampiamente utilizzato per festeggiare il conseguimento del titolo di studio, secondo una tradizione che deriva in modo diretto da quella antica. La corona d'alloro si riconosce facilmente per via delle foglie, brillanti, spesse e lucide, dal colore scuro e dalla forma allungata.

  • Alloro L’alloro è chiamato anche Lauro, dal suo nome botanico, Laurus nobilis. In Gran Bretagna è chiamato Laurel o sweet bay, in Francia Laurier, Lorbeerbaum in Germania e Laurel in Spagna.Nella specie ...
  • liquore alloro L’alloro è una pianta aromatica estremamente conosciuta ed apprezzata. Sono molteplici gli utilizzi che se ne possono fare, tra i quali, quelli maggiormente noti riguardano l’ambito della cucina. In r...
  • L’alloro è una pianta aromatica estremamente nota e diffusa in tutti i paesi che affacciano sul Mediterraneo. Essa è estremamente utilizzata in cucina per la preparazione di ottime ricette in quanto d...
  • Liquore di alloro Le origini del liquore di alloro si perdono nel tempo: si tratta di una bevanda preparata sin dall'antichità e molto diffusa, in particolare, in Sud Italia. La sua preparazione è semplice e il liquore...

CORONA ALLORO PER LAUREA

Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,5€


Corone d'alloro: Fare una corona d'alloro

Le corone d'alloro possono essere acquistate con facilità, ma altrettanto facilmente è possibile realizzarle. Sarà sufficiente procurarsi o acquistare qualche ramo d'alloro di dimensioni sufficienti ad ottenere un diametro calzante sulla testa, ed intrecciare i rami piegandoli leggermente poco alla volta, fino a far assumere all'intero gruppetto di rami una forma circolare. L'alloro è molto adatto a questo tipo di lavorazione perché costituisce una pianta estremamente elastica. Una volta intrecciati i rami tra loro, per una maggiore stabilità della corona è possibile legare tra loro le estremità: se si vuole rimanere fedeli alla simbologia si può compiere questa operazione con dei nastri che siano del colore simbolo del tipo di percorso di studi intrapreso, dal momento che ad ogni ramo del sapere si abbina un determinato cromatismo.



COMMENTI SULL' ARTICOLO