Fermenti lattici probiotici

Cosa sono

Il nostro organismo è abitato da tanti piccoli microrganismi che svolgono un ruolo fondamentale per il benessere fisico del corpo. Si tratta di batteri che danno un contributo fondamentale alla propria salute. Non bisogna intendere, infatti, questi piccoli organismo come degli elementi negativi. Ne esistono di tante tipologie e molti sono fondamentali per vivere in maniera sana e equilibrata. Tra questi, come non ricordare i batteri lattici, meglio conosciuti come fermenti lattici. I fermenti lattici sono dei microrganismi presenti soprattutto nell’intestino, che metabolizzano il lattosio, lo zucchero più presentente nel latte, producendo acido lattico. I fermenti lattici svolgono funzioni fondamentali per l’organismo e ve ne sono di diversi tipi: quelli appartenenti alla famiglia Lactobacillus, quelli della Lactococcus, della Leuconostoc, della Streptococcus e della Pediococcusm. Tutti quei batteri la cui azione ha degli effetti positivi sull’uomo sono detti Fermenti lattici probiotici.

Probiotici Mix Vegavero | Scegli fra 90 o 365 Compresse | 11 Miliardi di Batteri | Fermenti Lattici vegani - senza Lattosio | Integratore Naturale e Vegan | Da batteri naturali dell'acido lattico | Flora batterica - Metabolismo - Digestione - Cistite - Fibre Alimentari | Scegli fra 90 o 365 compresse Certificazione Laboratorio a disposizione!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 17,9€
(Risparmi 12€)


Caratteristiche

I fermenti lattici probiotici sono i fermenti lattici più apprezzati e di cui si sente parlare spesso a proposito di problemi intestinali. Il termine probiotico deriva dalla parola greca “pro bios” e significa “per la vita”. Questi batteri, infatti, sono quelli che apportano maggiori benefici all’organismo umano rafforzando la flora intestinale. Oggi giorno, si sente spesso parlare di alimenti contenenti probiotici, soprattutto yogurt. Questi alimenti contengono un alto concentrato di batteri attivi che migliorano le funzioni organiche. È importante, però consumare per tempo questi prodotti e di verificare la scadenza in quanto oltre la data consigliata i batteri riducono di molto la loro azione positiva. Inoltre è importante, allo stesso tempo, conservare in maniera adeguata ogni alimento probiotico per evitare che il potenziale benefico venga compromesso. Questi microrganismo sono in grado di arrivare vivi e attivi fino all’intestino dove esercitano la loro funzione regolarizzante. In commercio, come detto poco prima, esistono numerosi prodotti a base di probiotici. Si tratta soprattutto di yogurt sull’etichetta è possibile verificare quale tipo di batterio è presente e in quali quantità. Ciò è fondamentale per capire cosa si sta assumendo, dato che le denominazioni sono molto simili.


  • Chi è che non ama lo yogurt? Lo yogurt è un alimento semplice e gustoso, amato da grandi e piccini. In commercio ne esistono di tanti tipi, dai gusti più svariati e dalle molteplici consistenze. Lo yo...
  • Quante volte abbiamo sentito parlare dei cosiddetti “fermenti lattici vivi”? Ma chi può dire di conoscerli veramente e di sapere a cosa servono? Negli ultimi anni i media ci hanno bombardato su prodot...
  • I bambini sono esseri delicati e spesso vanno incontro a delle patologie fastidiose. Data la loro delicatezza è bene non esagerare con l’utilizzo di farmaci, ma di ricercare delle terapie alternative....
  • Molte persone soffrono di un fastidioso problema, la stitichezza. Sia donne, uomini , bambini o anziani, per ragioni diverse devono convivere con questo disturbo tentando di trovare delle soluzioni ch...

Probiotici Avanzati Physis | 50 Miliardi Di Ceppi Batterici Ogni Giorno | 30 Capsule | Alta Resistenza | Batteri Utili| Promuove Il Benessere Globale | Sostituisce I Batteri Buoni | Combatte Numerose Condizioni | Prodotto Sotto Norme Rigorose Nel Regno Unito.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 18,49€
(Risparmi 11,5€)


Quali sono

Alla categoria dei fermenti lattici probiotici rientrano batteri come il Lactobacillus casei Shirota, Lactobacillus gasseri, Lactobacillus johnsonii La1, Bifidobacterium e Lactobacillus Casei. Tutti questi batteri sono probiotici e non devono essere confusi con i normali fermenti lattici vivi. La differenza fondamentale sta nel fatto che sono di origine umana e sono in grado di resistere al processo digestivo arrivando vivi fino all’intestino dove sono capaci di riprodursi e rafforzare la flora batterica, con evidenti miglioramento per l’attività intestinale. L’azione dei probiotici è semplice. Come tutti sanno, il colon è abitato dalla flora intestinale, una serie di batteri e microrganismi che distruggono le parti di cibo arrivate fino a quel punto. Quando essa non è sufficiente ad esercitare quest’azione demolitiva entrano in gioco i probiotici che rafforzano la flora e impediscono la formazione di gas che producono dolori addominali e crampi. Questi batteri dall’azione positiva distruggono i batteri dannosi che altrimenti si formerebbe riequilibrando l’attività dell’intestino.


Quando utilizzarli

Le funzioni dei fermenti lattici probiotici sono numerose. La principale, come più volte ripetuta in questo paragrafo, è quella di portare ad uno stato di equilibro l’intestino, regolarizzando le sue funzioni e rafforzando la flora intestinale. Ma i probiotici sono prescritti da numerosi medici anche come supporto all’azione degli antibiotici e come rimedio in caso di problemi digestivi. Addirittura, alcuni studi mostrano l’importanza e l’efficacia di questi batteri anche nel trattamento di patologie alle vie respiratorie e urinarie e nel trattamento delle allergie ad alcuni alimenti. È stato dimostrato che i probiotici hanno un ruolo importante anche nella riduzione del colesterolo e delle intolleranze al lattosio. Tuttavia le opinioni sull’argomento sono ancora discordanti per cui vi sono dei trattamenti terapeutici garantiti e altri probabili. Tra le terapie accertate, i probiotici sono un vero e proprio toccasana nei casi di diarrea e enterite. Per quanto riguarda i trattamenti la cui azione non è certificata vi sono la stitichezza, la vaginite, alcune allergie alimentari, e addirittura la carie dentale.


Fermenti lattici probiotici: Acquisto

È molto semplice acquistare i fermenti lattici probiotici. Basta acquistare i prodotti che riportano sull’etichetta la presenza di un batterio della famiglia dei probiotici oppure è possibile acquistare degli integratori di fermenti lattici in polvere o in fiale in punti vendita quali la tradizionale farmacia o altri negozi specializzati in questi prodotti. I costi non sono eccessivi soprattutto in questo periodo che vede questo tipo di prodotti molto apprezzato e richiesto sul mercato.



COMMENTI SULL' ARTICOLO