Ananas proprieta

Premessa

Uno dei frutti più amati al mondo è l’ananas. L’ananas fa parte della famiglia delle Bromiliacee ed originario dei paesi sud Americani. Oggi, questo frutto è esportato in tutto il mondo ed è particolarmente apprezzato in Europa dove se ne consumano grandi quantità ogni anno. Anche per quanto riguarda la coltivazione, essa non è più circoscritta alle zone dell’America latina, ma è ormai estremamente diffusa anche in altri continenti come l’Australia, l’Asia e l’Africa. Si può ben immaginare che buona parte della produzione di ananas è destinata al consumo alimentare ed infatti, gran parte della produzione di questo frutto viene inscatolata e venduta in negozi e supermercati. Un’altra parte, sempre molto ingente, è riservata alla vendita sotto forma di frutto intero, così come viene raccolto.

Papaina (Papaya) e Bromelina (Ananas) + Vitamina B6 | digestione – cellulite – antinfiammatorio| 120 capsule | Vegan

Prezzo: in offerta su Amazon a: 15,9€
(Risparmi 9€)


Il frutto

Tutti conoscono l’ananas e sanno come è fatto, in quanto ognuno lo ha assaggiato almeno una volta nella propria vita. Si tratta di un frutto estremamente riconoscibile data la sua particolare forma e costituzione. L’ananas è un’infruttescenza caratterizzato da foglie molto lunghe di colore verde e gialle lanceolate e formano una rosetta. L’infiorescenza germina all’interno della rosa di foglie e ha un sepalo che diventato carnosi e ricchi di succosi trasformano nel frutto vero e proprio. L’ananas inteso come frutto ha un periodo di germinazione che dura pressappoco 18 mesi. Esso è protetto da una scorza molto dura, formata da tante scaglie di colore marroncino. La polpa, all’interno, è di colore giallo. La polpa di ananas, oltre ad avere un sapore estremamente gustoso, è ricco di vitamine e sostanze molto nutrienti. L’ananas contiene Bromelina ed è estremamente dietetico in quanto si conta che in una fetta di 100 gr di peso vi sono soltanto 40 calorie. Questo frutto è caratterizzato dalla presenza di zuccheri, proteine, vitamine A,B e C, fosforo, potassio, selenio, calcio, ferro, magnesio, e tante altre sostanze nutritive. Insomma, l’ananas è una vera e propria miniera di salute.


  • ananas In ambito medico, fitoterapico e dietetico- alimentare, il gambo di ananas è considerato una vera e propria miniera di sostanze nutritive che hanno degli effetti estremamente benefici sull’organismo. ...
  • La pasticceria è una vera e propria arte, oltre che un hobby estremamente rilassante. Non c’è niente di meglio che preparare un ottimo dolce da servire ad amici e parenti oppure ai propri bambini in s...
  • Coltivazione ananas L'ananas è una pianta di origine tropicale, ma molto resistente: per questa ragione può essere coltivato facilmente anche un Europa, purché le temperature ambientali siano mantenute sotto controllo. L...
  • Torta all'ananas La torta all'ananas è una ricetta fresca e gustosa, ideale per l'estate e facilissima da preparare. Per realizzarla ci vogliono davvero pochi minuti e il risultato è assicurato. Con soli dieci minuti ...

KesiErte Pendente artificiale oversize dell'ananas dei capelli pendente della catena del maglione della signora Keychain del pendente , A

Prezzo: in offerta su Amazon a: 16,13€


Proprietà

L’ananas è estremamente apprezzato non soltanto per il suo sapore, che in realtà può essere apprezzato o meno, ma soprattutto per le sue proprietà benefiche e curative. L’ananas, infatti, è conosciuto fin dall’antichità per il suo straordinario potere digestivo, grazie alla presenza di un importante enzima, la Bromelina, che divide e rende più digeribili le sostanze ingerite. Già nel passato, dopo abbondanti pranzi, veniva offerto dell’ananas per concludere le grandi abbuffate. Oggi giorno, l’ananas è uno dei frutti più consigliati quando si è a dieta. Esso, infatti, è ricco di acidi organici che stimolano la diuresi, e di conseguenza, previene e combatte la ritenzione idrica. Sempre a proposito di regimi alimentari dietetici, generalmente si consiglia di mangiare l’ananas in quanto apporta pochi grassi e addirittura aiuta a bruciarli. In effetti, secondo alcuni studi si può affermare che qualcosa di vero c’è in questa affermazione e che la bromelina a livello intestinale riduce l’assorbimento dei grassi. L’ananas è noto per la sua attività anti infiammatoria. Protagonista in quest’azione è sempre la bromelina. Questa sostanza agisce anche con effetti anti trombotici. Gli studi sulla bromelina sono tutt’ora ancora in corso e l’interesse nei confronti di questa sostanza è davvero molto vivo. Essa, a differenza di un comune farmaco, è una sostanza naturale presente naturalmente nell’ananas, appunto e può intervenire in maniera positiva in diversi campi. Oltre a quelli già citati, vi sono delle indagini scientifico che ne dimostrano l’efficacia anche a livello antitumorale. È, inoltre, accertato che assumere ananas regolarmente migliora la circolazione, aiuta il riassorbimento dei tessuti in caso di traumi quali ematomi, edemi e così via. A livello cutaneo, la bromelina è un vero e proprio toccasana. Anche le tante vitamine presenti nella polpa di questo frutto costituiscono dei nutrienti importanti per la pelle e la rendono più sana, nutrita, elastica e luminosa. Anche per la cellulite, l’apporto di questa “miracolosa” sostanza sembra essere un grande rimedio nel contrastarla e nel prevenirla. La bromelina è un’ efficace soluzione alla rinite allergica in quanto abbassa i livelli di chininogeno e di bradichinina fungendo da anti infiammatorio.


Ananas proprieta: Come consumarlo

Come si può ben vedere, dunque, l’ananas produce degli effetti importantissimi sull’organismo dell’uomo. È importante, però, far presente che è molto importante la modalità di somministrazione. La bromelina, che è la sostanza più importante di questo frutto e che, come si è visto, è la maggiore responsabile degli effetti terapeutici dell’ananas, è estremamente sensibile al calore. Ciò significa che se l’ananas viene cotto perde tutte le sue proprietà. Si consiglia, dunque, di assumere l’ananas come frutto, ovvero così come viene acquistato, e non nella forma di confetture, marmellate o dolci in quanto la cottura è causa della perdita di vitamine e sostanze importantissime di cui si è già descritta l’importanza.



COMMENTI SULL' ARTICOLO