Integratori vitamina B

Cosa sono

Il nostro organismo è una macchina che funziona in maniera perfetta quando ogni suo componente è presente e nulla è in disordina o arreca problemi. Così come è una macchina perfetta, è anche molto delicata e per questo motivo può accadere che si verifichino degli intoppi che possono portare ad avere dei piccoli problemi di funzionamento. Oggi giorno, tutti sanno che bisogna trattare bene il proprio corpo e cercare di mantenerlo in salute evitando comportamenti errati e stili di vita disordinati o dannosi. Sarebbe buona regola seguire un corretto regime alimentare a partire da quando si è bambini. Una dieta ricca di tutte le sostanze nutrizionali di cui l’organismo ha bisogno è fondamentale per il benessere fisico e mentale dell’individuo. Se a una dieta equilibrata si abbinasse anche dello sport o dell’attività motoria anche “dolce” il benessere sarebbe ancora più garantito. In alcuni casi, però, per via di particolari stati fisici o mentali o a causa di altri fattori, generalmente esterni come una cattiva dieta, possono produrre la carenza di importanti nutrienti e di sostanze fondamentali per l’organismo. Molti individui, presentano delle carenze vitaminiche. Si tratta di un deficit alquanto comune che può essere facilmente risolto integrando le vitamine carenti con dei prodotti specifici quali, per l’appunto, gli integratori.

Complesso di Vitamina B ad alto dosaggio B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12 vegetale, confezione scorta per sei mesi. Prodotto di qualità tedesca senza stearato di magnesio, SODDISFATTI O RIMBORSATI!

Prezzo: in offerta su Amazon a: 13,87€
(Risparmi 12,63€)


Caratteristiche

Gli integratori vitaminici sono dei prodotti estremamente diffusi oggigiorno, in quanto il deficit di un tipo o più di vitamine è un fenomeno alquanto ricorrente. Non tutti gli integratori di vitamine sono uguali. Esistono, infatti, vitamine di svariati gruppi e altrettanti integratori. Ciò significa che prima di assumere uno di questi tipi è necessario documentarsi e verificare che tipo di carenza si presenta. Ciò può avvenire principalmente recandosi presso il proprio medico e descrivendogli i propri sintomi e successivamente, se è il caso, fare dei test appropriati. Spesso, in seguito, alle indagini effettuati si appura che il proprio organismo è in carenza di vitamine del gruppo B. Nel gruppo B esistono diversi tipi di vitamine ognuna con delle specifiche funzionalità, ma tutte estremamente importanti in quanto si occupano di delicate funzioni come quelle del funzionamento di fegato, della trasformazioni dei carboidrati in glucosio, del funzionamento del sistema nervoso e così via.


  • integratori naturali Benvenuti nella sezione del sito dedicata agli integratori naturali, una risorsa importante per l’integrazione della nostra dieta che ci consentono di riacquistare l’energia persa e di sentirci più in...
  • acido folico Benvenuti nella sezione dedicata all’acido folico, una vitamina del gruppo B molto raccomandata durante il periodo della gravidanza per la salute del nascituro. La vitamina B, in particolare la vitam...
  • pappa reale In questa sezione ci occuperemo delle svariate proprietà benefiche della pappa reale, un integratore alimentare che può essere assunto da chiunque di noi stia vivendo un periodo di sovraffaticamento f...
  • propoli Benvenuti nella sezione dedicata alla propoli, una sostanza costituita essenzialmente da resine, balsami e cere che viene raccolta dalle api ricavandola dalle gemme e dalla corteccia delle piante. Ma ...

Complesso di Vitamina B con tutte le Vitamine del gruppo B - Vegavero | Vitamine B1, B2, B3, B5, B6, B7, B9, B12 | Integratore Vegan | Alto dosaggio | Sistema Immunitario e Energia

Prezzo: in offerta su Amazon a: 14,9€
(Risparmi 5€)


Dalla B1 alla B4

Ogni vitamina del gruppo B ha una specifica funzione, come detto precedentemente, e può essere acquisita sia nel modo più diretto, ovvero attraverso l’alimentazione, che attraverso dei supporti esterni, ovvero gli integratori. Se ci si sente stanchi e debilitati, con problemi di respirazione e scarso appetito, forse si è carenti in vitamina B1. Questa vitamina può essere integrata in maniera semplice assumendo alimenti come pappa reale, nocciole, mandorle, soia, lievito di birra e altri alimenti molto semplici da reperire in commercio. Un’alternativa è l’integratore in compresse. Una carenza di vitamina B2, invece, comporta uno strano fastidio agli occhi, come si si avesse qualcosa all’interno,e ancora stomatite e infezione all’intero cavo orale, bruciore allo stomaco e prurito. È possibile mangiare tuorlo d’uovo, yogurt, piselli, cavolfiore per integrarli. Quando si è spesso soggetti a piccole patologie ma frequenti, come raffreddore, febbre, e virus di diverso genere, forse si hanno le difese immunitarie basse e il nostro corpo non è protetto a sufficienza dall’interno. Ciò potrebbe essere causato da una carenza della vitamina B4. La vitamina B4 può essere integrata mangiando patate, pomodori, riso, lievito di birra, e bevendo latte intero.


Integratori vitamina B: Dalla B5 alla B12

Anche l’umore cattivo e altalenante può derivare da una carenza vitaminica. Secondo molti studi, depressione, stress e cefalea sono causati da una mancanza della vitamina B5. Ciò può portare a uno stato emotivo molto variabile e spesso negativo, con episodi visibili di depressione, debilitazione e mal di testa.si può ovviare a questi problemi e ridurre, per poi eliminare completamente i sintomi, assumendo della vitamina B5. La vitamina B5 può essere reperita da alimenti come polline, pappa reale, grano saraceno e tuorlo d’uovo. Forse non tutti sanno che i problemi di colesterolo cattivo e di acne, due fenomeni molto diversi l’uno dall’altro, sono causati da una carenza di vitamina B6. La mancanza di questa vitamina nell’organismo, infatti, comporta perdita di capelli, acne, e un aumento del colesterolo nel sangue. Un aiuto in questo caso deriva dall’assunzione di cibi quali tonno, riso, prugne, banane, piselli, crusca e tanti altri alimenti, soprattutto verdure a foglia verde. La vitamina B7, invece, è responsabile della regolazione della pressione e dello stato del fegato e dei reni. Essa può essere assunta con cibi quali germe di grano, lievito di birra e tanti altri. La vitamina B9 è anche conosciuta come acido folico ed è una delle più importanti del gruppo B e può essere integrata con verdure a foglia verde e la vitamina B12, anch’essa fondamentale per l’organismo può essere integrata con latte, carne, pesce, uova.



COMMENTI SULL' ARTICOLO