Capelli fragili

Caratteristiche

La salute dei capelli è un aspetto da tenere sempre sotto controllo in quanto da un punto di vista estetico, avere una chioma folta, sana e lucente è senza dubbio un valore aggiunto per l’estetica di una persona, ma non solo. Quando i capelli cominciano ad indebolirsi e a diventare fragili e diradati significa che qualcosa non va all’interno del nostro organismo, che si sta passando un periodo particolarmente fatico o che si sta adottando un comportamento ed uno stile di vita errato. I capelli, infatti, assieme alle unghie sono le prime parti del corpo a risentire dello stato di debolezza dell’organismo, per questo motivo se i propri capelli diventano fragili e si spezzano facilmente bisogna fare qualcosa non soltanto dal punto di vista estetico, ma è necessario analizzare il problema a fondo per capire se il fenomeno sia solo legato ad un cattivo stato di salute dei capelli o se questo sia invece una conseguenza di un fattore scatenante più preoccupante e che investe la salute tutta dell’individuo.

Garnier Fructis Rigenera Forza Maschera per Capelli Fragili Tendenti alla Caduta, 300 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,59€
(Risparmi 0,4€)


Possibili cause

Quando i capelli mutano la loro costituzione e perdono la loro forza e vitalità diventando fragili, opachi e spenti, soggetti alla formazione di doppie punte e facilmente spezzabili è chiaro che qualcosa non va e che il proprio capello si trova in una situazione di stress e di deterioramento che deve essere risolto nel modo migliore e nel più breve tempo possibile. Come già anticipato nel paragrafo precedente, i capelli fragili possono essere il risultato di cause temporanee e facilmente risolvibili oppure possono essere il sintomo di un deficit del proprio organismo più profondo e di cui l’indebolirsi dei capelli è soltanto una delle più superficiali manifestazioni. Nella maggior parte dei casi, però, è facile capire se l’aumento di doppie punti , un numero maggiore di capelli che si spezzano durante le tradizionali spazzolate della chioma siano il risultato di un cattivo styling o di un periodo particolarmente stressante dal punto di vista psico-fisico. Se il problema dei capelli fragili è il riflesso di cause profonde e non limitate alla semplice estetica, è bene indagare a fondo sul problema e fare, ad esempio, degli accertamenti medici per capire quale come agire e affrontare il problema. In alcuni casi, infatti, i capelli possono diventare più radi sottili e fragili a causa di alcune malattia come quelle che colpiscono la tiroide. Per quanto riguarda, invece, le cause temporanee ed esterne di sicuro, nella gran parte dei casi, il problema “capelli fragili” si presenta quando stressiamo troppo i nostri capelli.


    L'Oréal Paris Elvive Low Shampoo Olio Straordinario, Shampoo Senza Schiuma e Senza Solfati per Capelli Secchi, 400 ml

    Prezzo: in offerta su Amazon a: 5,79€
    (Risparmi 0,11€)


    Cause temporanee

    Quando la routine di styling della propria chioma è troppo aggressiva e la sottoponiamo a dei trattamenti che a lungo andare impoveriscono il fusto, spengono il colorito e la lucentezza della cuticola e li rendono fragili e deboli, il risultato più evidente è un impoverimento dei propri capelli e un assottigliamento del fusto che rende tutta la chioma più fragile. Ma questa non è l’unica causa di capelli fragili e deboli. In alcuni periodi dell’anno, infatti, il proprio corpo è sotto stress e reagisce con un impoverimento delle cellule. Per questo si ricorre a terapie e integratori nei casi “più gravi”. In genere, basta aspettare ma quando proprio non si vedono miglioramenti, allora è il casi di mettersi allora con alcuni rimedi efficaci e veloci per far ritornare i propri capelli forti, vitali e informa. Uno dei primi passi da fare è di stare molto attenti al tipo di prodotto che si utilizza per migliorare lo stato dei propri capelli. Molto spesso, infatti, è proprio a causa dell’utilizzo di prodotti per capelli errati o troppo aggressivi che si presenta la situazione che si vuole, invece, risolvere. È sempre meglio, dunque, indirizzarsi verso prodotto per styling o riparatori naturali che siano, prima di tutto, meno aggressivi sulla cute e sul fusto dei capelli, e poi sospendere la propria routine quale l’utilizzo i piastre per capelli liscianti piuttosto che di ferri per arricciare, stirature in crema o altre operazioni simili.


    Capelli fragili: Rimedi

    Alcune operazioni semplici, ma efficaci da mettere in atto per migliorare lo stato dei capelli fragili e renderli nuovamente forti e resistenti sono quella di lavarsi soltanto una o al massimo due volte a settimana i capelli, utilizzare shampoo delicati che non trattano i capelli in maniera aggressiva, ma che, al contrario contribuiscono a rinforzare e rendere più resistenti i capelli. Un secondo prezioso consiglio è di non pettinare i capelli quando sono bagnati o umidi in quanto essi sono più elastici e dunque più soggetti a spezzarsi. Purtroppo questa è un’abitudine molto diffuso dato che viene spontaneo pettinarsi appena dopo lo shampoo, ma bisognerebbe evitare e aspettare di asciugarli, o quanto meno, farlo con la massima delicatezza e cura. Inoltre è consigliabile l’utilizzo di un pettine con una dentatura abbastanza larga soprattutto per chi ha i capelli ricci. Infine anche il calore di phon e piastre contribuiscono alla rottura del capello, per cui si consiglia di tenere l’asciugacapelli a almeno 30 cm di distanza dalla chioma e di limitare l’impiego di piastre liscianti e arriccianti.



    COMMENTI SULL' ARTICOLO