Balsamo

Cos’è

Tra i prodotti per capelli più importante per il benessere di ogni tipo della propria chioma vi è, senza dubbio, il balsamo. Dall’inglese Conditioning balm, ovvero crema condizionante, denominazione che rende ancora più chiara l’azione indispensabile che questo prodotto esercita sui propri capelli, ovvero quella di condizionarne la consistenza post- shampoo. La funzione del balsamo per capelli è molto semplice, ma allo stesso tempo, di grandissima importanza. Come tutti sanno, lo shampoo per quanto possa essere delicato svolge un azione abbastanza forte sulle fibre dei capelli e sul cuoio capelluto, asportano tutte le impurità e non solo, anche il normale livello di sebo che la cute produce naturalmente e che in proporzioni limitate regola la salute del capello, viene automaticamente rimosso. Ciò significa che appena dopo lo shampoo siamo sprovvisti di quella protezione naturale che le ghiandole sebacee producono e dunque bisogna ripristinarlo. Ciò può avvenire proprio attraverso l’applicazione del balsamo. Questo prodotto per capelli rende i capelli più morbidi e luminosi dopo lo shampoo, riducendo il senso di elettricità statica.

Franck Provost Expert Lissage+ Balsamo Professionale per Capelli Ondulati Difficili da Lisciare, 750 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 4,56€
(Risparmi 1,06€)


A cosa serve

Utilizzare il balsamo dopo lo shampoo è assolutamente raccomandato da dermatologi e esperti di bellezza. Esso infatti protegge la nostra chioma dalle aggressioni esterne come lo smog, il fumo, gli agenti atmosferici, la polvere, ma anche l’uso frequente o scorretto di asciugacapelli e di piastre liscianti o arriccianti. Il balsamo, infatti, agisce sul capello formando una sorta di involucro protettivo che ne limita i danni, rendendo più elastica e forte la struttura. Non tutti i balsamo per capelli però sono uguali. La scelta del prodotto migliore è indispensabile per far sì che la propria chioma ne possa beneficiare. Tutti i capelli hanno bisogno di un balsamo o di una maschera subito dopo lo shampoo, ma ogni tipo di capello ha delle esigenze particolare per cui il condizionante dovrà essere scelto in base alle caratteristiche dei propri capelli. Basta recarsi in un qualsiasi negozio di cosmetici, nel reparto dedicato alla cura dei capelli di un supermercato o in erboristeria per osservare la vasta gamma di prodotti per capelli presenti in commercio.


  • Taglio di capelli Uno dei tratti distintivi di un uomo e di una donna sono i capelli. Queste lunghe strutture formate per la maggior parte di cheratina, ci ricoprono la testa per proteggere il cuoio capelluto, principa...
  • Due prodotti molto importanti per la cura dei capelli sono lo shampoo ed il balsamo. La differenza tra i due è sostanziale. Lo shampoo, infatti, viene utilizzato per pulire i capelli dal sebo, dallo s...
  • balsamo labbra Spesso si è portate a prestare attenzione alla cura della pelle del corpo e del volto, utilizzando prodotti ad hoc e rimedi idratanti, mentre si trascura una parte del viso molto importante e delicata...
  • Il sapone è un elemento fondamentale per l’igiene personale. Esistono tanti tipi di saponi adatti a ogni tipo di pelle e esigenza. La prima classificazione che è possibile fare è quella tra sapone ind...

Garnier Ultra Dolce Rimedio d'Acero Balsamo Riparatore Intenso - 200 ml

Prezzo: in offerta su Amazon a: 1,83€
(Risparmi 0,66€)


Balsamo per ogni tipo di capelli

Così come esistono degli shampoo specifici per ogni tipo di capelli la stessa cosa accade per i balsamo. Così in base al tipo di capelli si potrà acquistare un prodotto specifico che possa donare loro tutti i benefici di cui si fa portatore. Per i capelli tendenti al secco, il balsamo ideale sarà quello che dona idratazione e alle fibre del capello ristrutturandolo e accendendone i riflessi naturali che molto spesso la secchezza del fusto contribuisce a spegnere. I capelli grassi sono una nota dolente in quanto molte persone che presentano un eccesso di sebo sui propri capelli tendono ad evitare l’utilizzo del balsamo credendo in maniera errata che questo tipo di prodotto possa contribuire ad ingrassare il capello. In realtà non c’è nulla di più sbagliato: il balsamo è ideale anche per chi ha i capelli grassi, ma chiaramente sarà indispensabile scegliere il prodotto giusto per questo tipo di fenomeno. Inoltre esistono balsami per i capelli colorati, altri che esercitano un effetto anticrespo e così via. C’è davvero l’imbarazzo della scelta e di sicuro non si può restare senza il prodotto più indicato per i propri capelli.


Balsami naturali

Sul mercato esistono tantissime proposte, balsami di tutti i tipi e adatti a tutti i tipi di capelli. Quando si acquista il proprio prodotto, però, bisognerebbe conoscere perfettamente gli ingredienti presenti nella proposta scelta. La maggior parte dei balsamo, infatti, sono costituiti da alcune sostanze che non fanno tanto bene ai propri capelli, questa sostanze sono chiamate siliconi. Prima di acquistare il proprio balsamo dunque sarebbe consigliabile leggere l’inci, ovvero la lista delle sostanze e degli ingredienti presenti nel prodotto che s’intende acquistare. Per evitare di incorrere in errori e acquistare prodotti poco salutari, ottenendo un effetto completamente opposto a quello sperato è bene imparare a leggere l’inci e a riconoscere le sostanze dannoso e soprattutto fino a che quantità esse possono essere tollerate senza eccessivi danni, oppure acquistare direttamente prodotti naturali come quelli presenti in erboristeria. In genere il balsamo presente nelle erboristerie e nei punti vendita eco sostenibili sono costituiti da sostanze ed ingredienti naturali che possono solo giovare alla salute dei propri capelli. I balsami per capelli naturali sono, generalmente, a base di estratti vegetali e vengono utilizzate piante ed oli con poteri emollienti, rinfrescanti, rigeneranti, energizzanti, lucidanti e così via. Molti di questi prodotti contengono, infatti, karité, estratto di cocco o di mandorle dolci, olio di jojoba, miele, limone e tante altre sostanze naturali e davvero efficaci per la cura del capello. Una valida alternativa potrebbe essere quella di prodursi da soli il proprio balsamo acquistando in un negozio erboristico le materie prime e consultando la rete che ormai è piena di suggerimenti sulla realizzazione “in casa” dei propri cosmetici. In questo modo si potrà essere sicuri di ciò che si usa per la cura delle proprie chiome.




COMMENTI SULL' ARTICOLO