Prodotti ortica

L'ortica in cucina

Pianta irritante al contatto con la pelle, l'ortica rivela invece, una volta colta, numerose proprietà benefiche che a scapito del suo veleno la rendono un ottimo strumento in campo erboristico e fitoterapico. Non solo: l'ortica trova anche spazio in cucina, dove può essere preparata in molti modi diversi e con il suo sapore delicato ma caratteristico può contribuire a donare un tocco di originalità alle ricette più tradizionali. L'uso dell'ortica in cucina ha una lunga tradizione contadina, che prevede moltissime ricette e varianti.

L'ortica può venire sfruttata per la preparazione di polpette, con la carne oppure vegetariane; è un ottimo ingrediente per insaporire le frittate ed è un originale e delicato condimento per il risotto. Inoltre, le ortiche risultano utili per chi decide di cimentarsi con la pasta fatta in casa, da arricchire di sapore aggiungendo le ortiche direttamente nell'impasto, per un piatto sano che non richiede condimenti dal gusto troppo deciso. La fase più importante, nel trattare questo particolare ingrediente, è la preparazione volta ad eliminare le sue proprietà urticanti. Questo può avvenire in due modi: facendo bollire le ortiche per circa un minuto, ma lasciando così che molte delle loro proprietà benefiche si disperdano nell'acqua, oppure tritando finemente le ortiche, avendo cura di utilizzare i guanti fino alla fine del processo.

Prodotti ortica

Ortica foglie per tisana o decotto - 100 g - Prodotto made in Italy.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 6,9€


Succo di ortica

Prodotti ortica Per sfruttare la meglio le proprietà benefiche dell'ortica, non è necessario limitarsi alla cucina: in commercio vi sono molti prodotti concentrati che permettono di avere una grande quantità di principi attivi in minime quantità di prodotto. Livelli simili si potrebbero ottenere soltanto ingerendo enormi quantità di ortiche fresche. Tra i prodotti più diffusi vi è il succo di ortica, venduto come rimedio erboristico e fitoterapico per combattere disturbi legati all'apparato digerente.

Il succo di ortica è ampiamente sfruttato come rimedio disintossicante, che permette di ripristinare le corrette funzionalità intestinali e alleviare bruciori e dolori dello stomaco. Ad uso esterno, il succo di ortica è benefico per curare escoriazioni ed infiammazioni della pelle e per migliorare la salute dei capelli. Stimolando la diuresi, l'ortica favorisce la depurazione e l'eliminazione delle tossine. Il prodotto in vendita può non risultare sempre economico, tuttavia il succo è una delle forme più semplici e pratiche nelle quali assumere l'ortica in quantità sufficienti ad avere effettivo potere curativo. Va considerato che, per 100 ml di succo, solitamente servono circa 10 chili di ortiche fresche.

  • Il nostro sistema urinario Dopo il sistema escretore, quello urinario è forse l’apparato del corpo umano più soggetto all’influenza da parte dei principi attivi delle piante erboristiche. Sarà per come è strutturato o sarà per ...
  • L’ortica oltre ad essere una pianta estremamente diffusa su tutto il pianeta ed impiegata in numerosi preparati medici, è anche un vero toccasana per i capelli. Si tratta di una pianta dalle proprietà...
  • L’ortica è una pianta molto nota e diffusa su tutto il pianeta. Essa appartiene alla famiglia delle Urticaceae e comprende una serie molto vasta di specie. Si tratta di piante sia annuali che perenni ...
  • L’ortica è una pianta estremamente diffusa ed utilizzata in diversi ambiti. È incredibile come una pianta che si trova, praticamente, in ogni luogo della terra abbia delle proprietà importanti come qu...

Macerato di ortica, concime naturale al 100%, prodotto in Francia.

Prezzo: in offerta su Amazon a: 28,04€


Ortica in capsule e creme

Una alternativa al succo di ortica, che potrebbe avere un sapore non gradevole per tutti, si può utilizzare l'ortica in capsule. Tra i vari prodotti a base di ortica, questa soluzione è quella migliore se il rimedio ha scopo curativo, poiché si tratta dell'unico modo per poter controllare l'esatta quantità di principi attivi ingeriti. Le capsule possono venire sfruttate per rimedi a diversi tipi di problemi: sono consigliate per un periodo depurativo e disintossicante, per fermare gli attacchi di diarrea, per ridurre la quantità di zuccheri nel sangue e, nel contempo, per fornire un buon apporto di ferro. Utilizzata sotto forma di crema, invece,l'ortica può proteggere la pelle contro diversi tipi di disturbi, risultando benefica in caso di psoriasi e di eczemi. Il suo utilizzo su parti della pelle soggette a ustioni o a ferite permette la rapida guarigione e l'ortica rivela anche proprietà cicatrizzanti, che permettono alla pelle di guarire più in fretta e limitando la formazione di cicatrici e segni permanenti. Il suo effetto benefico va anche oltre, alleviando i dolori legati ad artriti, reumatismi, artrosi, tendiniti e anche distorsioni. La crema è inoltre un utile rimedio contro punture di insetti e contro i dolori legati alla sciatica.


Prodotti ortica: Ortica e cosmesi

Dal momento che l'ortica vanta così tante proprietà benefiche a favore della salute della pelle, non stupisce scoprire che la si può ritrovare molto spesso in creme e prodotti dedicati alla bellezza. L'ortica favorisce la bellezza della pelle e svolge un'azione emolliente, ideale per nutrire l'epidermide. L'ortica può essere trovata quale ingrediente principale all'interno di una crema destinata alla nutrizione della pelle: in questi casi, solitamente, all'ortica vengono abbinate altre piante di simili effetti benefici, per un prodotto in grado di garantire massima efficacia. Le applicazioni locali sono consigliate anche sul viso di chi ha problemi di pelle grassa, per prevenire la formazione di acne e punti neri. Un ulteriore campo di applicazione è quello della cura dei capelli: si tratta, in questo caso, di un rimedio efficace contro i capelli grassi e per contrastare la formazione di forfora, anche se va sottolineato che lo shampoo all'ortica non è consigliato a qualsiasi tipo di capello: esso potrebbe risultare troppo forte per una cute particolarmente sensibile o secca.



COMMENTI SULL' ARTICOLO